In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri visitatori. Cliccando sul link sottostante "Policy – Cookies e tutela della Privacy" puoi trovare le informazioni su cosa sono i cookies.

Putignano, una Storia che non ti aspetti

itinerario monumenti

percorso chiese

logo visita putignano

Il Coro

Retrostante il Presbiterio si trova il Coro, un ampio va­no rettangolare con volta a crociera, nella parte centrale, e a botte con lunette, nelle laterali.
 

Costruito nel XVI secolo e ingrandito una prima volta all'inizio del XVII secolo con l'occupazione di suolo pubblico, gli fu data la struttura attuale nel 1703, come ricorda una lapide ancora ben leggibile:

 
Angustis extructa piis pro­ventibus arca. Hanc magis angustam redidit auta domum
Vi si ammira, addossato a tre pareti, il coro ligneo a duplice fila, risalente al 1727.

È un'opera di pregevole fattura, intagliata, dipinta ed intarsiata, costituita di stalli affiancati e decorati con sagome di fiori stilizzati, resi con tasselli di le­gno di diverso colore nei riquadri delle spalliere, e con erme di angioletti fine­mente intagliate, apposte sui pilastrini divisori. Altre testine di putti, sistemate ritmicamente sul sovrastante fregio dalle cornici ben profilate, ne numerano, per così dire, gli stalli stessi dai braccioli terminanti a volute.

Nel centro del vano fa bella mostra di sè un caratteristico leggio risalente al 1718, come rivela l'iscrizione apposta. È formato da un fusto a candeliere, bombato nella parte centrale e scana­lato con gola e toro e con base a triplice corpo elegantemente intagliato.

lavoro di gruppoQuesto progetto nato dall'idea di Gianni Musaio è racchiuso in uno spirito di squadra ed è il frutto della collaborazione di persone, semplici cittadini, che hanno a cuore il patrimonio storico, culturale, artistico, geografico, enogastronomico del centro storico di Putignano paese in cui vivono. Una condivisione con istituzioni, turisti, studenti di quanto di bello e unico ha da offrire il contesto accessibile da una delle tre porte.

divieti

Il centro storico di un paese è il fulcro del territorio, dove sono custodite antiche storie, tradizioni e cultura di chi ci ha preceduto. Contribuisci anche tu a lasciare alle generazioni che verranno le testimonianze del passato avendone cura.