In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri visitatori. Cliccando sul link sottostante "Policy – Cookies e tutela della Privacy" puoi trovare le informazioni su cosa sono i cookies.

CON IL PATROCINIO GRATUITO DI
logo carnevale putignano
FONDAZIONE DEL CARNEVALE DI PUTIGNANO
logo chiesa di san pietro

CHIESA SAN PIETRO APOSTOLO

Putignano, una Storia che non ti aspetti

itinerario monumenti

percorso chiese

logo visita putignano

La chiesetta, anch'essa sconsacrata già dal 1844, si integra perfettamente al contesto storico/architettonico della via in cui si erge. Il piccolo campanile a vela posto sul portone di ingresso rimanda ai rintocchi che si diffondevano nelle stradine del circondario a partire dal XVIII secolo.
 

Particolare è la motivazione storica che ne ha giustificato la sua edificazione. Si narra, infatti, che in origine la stradina, che poi ha preso lo stesso nome della chiesetta, era particolarmente malfamata in quanto fulcro di dissolutezza e depravazione.

 
Verso i primi anni del 1700 gli abitanti del borgo pensarono bene di collocarvi una chiesetta affinchè la sua presenza servisse ad allontanare il mal costume e fosse motivo di pentimento e ravvedimento per chi si era perduto nei meandri del peccato. La intitolarono, dunque, a Maria Maddalena, prima grande peccatrice e poi Santa.

 

A spese del Comune nei primi del 1800 fu dotata di un quadro con la Beata Vergine, la Maddalena e San Leonardo, opera del concittadino Giovanni Battista Villari ora non più esistente. Attualmente le uniche tracce del suo passato sono un altare in pietra con pietra sacra ed una piletta dell'acqua santa

lavoro di gruppoQuesto progetto nato dall'idea di Gianni Musaio è racchiuso in uno spirito di squadra ed è il frutto della collaborazione di persone, semplici cittadini, che hanno a cuore il patrimonio storico, culturale, artistico, geografico, enogastronomico del centro storico di Putignano paese in cui vivono. Una condivisione con istituzioni, turisti, studenti di quanto di bello e unico ha da offrire il contesto accessibile da una delle tre porte.

divieti

Il centro storico di un paese è il fulcro del territorio, dove sono custodite antiche storie, tradizioni e cultura di chi ci ha preceduto. Contribuisci anche tu a lasciare alle generazioni che verranno le testimonianze del passato avendone cura.